25/03/2019 |

F-Secure Radar vince il “vulnerability management award” di Techconsult

Techconsult ha condotto uno studio utente su larga scala su prodotti di IT security suddivisi in 6 aree, con 14 categorie e più di 60 criteri singoli. Lo studio si è basato su 2000 aziende utenti che hanno completato un’indagine online

F-Secure continua a ricevere riconoscimenti prestigiosi per le sue soluzioni, ma questa volta si tratta di un premio che la multinazionale finlandese vince per la prima volta. L’ultimo award ricevuto è il “Professional User Rating: Security Solutions 2019 (PUR-S) Champion Award”assegnato a Radar dalla società tedesca di ricerca e analisi Techconsult.

F-Secure Radar è una piattaforma chiavi in mano di scansione e gestione delle vulnerabilità. Consente agli utenti di identificare, valutare e assegnare priorità in modo efficace alle vulnerabilità e ai rischi per la sicurezza, sia all’interno che all’esterno della rete aziendale.

Software mal configurati o non aggiornati con patch rappresentano un vettore di attacco e una porta aperta a possibili violazioni, specialmente quando si è in presenza di attacchi avanzati. F-Secure Radar può abbassare in modo significativo il costo del processo di gestione delle vulnerabilità di un’organizzazione, identificando le vulnerabilità in modo proattivo e automatizzato – e assegnando a queste priorità diverse in base al rischio derivante per l’azienda.

Teemu Myllykangas, Radar Solution Director di F-Secure, spiega che l’assegnazione di priorità alle vulnerabilità dovrebbe essere basata su un rischio reale per l’azienda, e non sulla gravità percepita della vulnerabilità.

Una vulnerabilità grave non necessita necessariamente di un’alta priorità di rimedio se è su un notebook che non ti interessa particolarmente. Al contrario, una vulnerabilità mediocre su un server importante per l’azienda connesso a Internet avrà certamente una priorità elevata. Noi – prosegue Teemu – cerchiamo di venire in aiuto nel processo di assegnazione delle priorità alle vulnerabilità fornendo il contesto di rischio aziendale.”

La gestione delle vulnerabilità (Vulnerability Management, VM) è il processo di identificazione, valutazione, reportistica e rimedio delle vulnerabilità nei processi, applicazioni web e sistemi aziendali, e del software che gira su di essi. Non si tratta tuttavia dell’intera superficie d’attacco.

A differenza di F-Secure Radar, la maggior parte di soluzioni VM non compie analisi al di fuori della rete aziendale. Spesso, elementi di vecchi servizi rimangono online, anche dopo che il servizio è cessato. Vengono dimenticati e non mantenuti, e quindi diventano vulnerabili. Per un attaccante – sottolinea Myllykangas – che studia la tua superficie d’attacco, rappresentano una testa di ponte facile da sfruttare per entrare nella tua rete.”

F-Secure Radar si basa sulla combinazione di esperienza umana e intelligenza artificiale. L’expertise e l’esperienza reale derivante da penetration test e attività di read teaming alimentano lo sviluppo della soluzione fornendo un valore riconosciuto dal mercato per i suoi utenti.

Techconsult ha condotto questo studio utente su larga scala su prodotti di IT security suddivisi in 6 aree, con 14 categorie e più di 60 criteri singoli. Lo studio si è basato su 2000 aziende utenti che hanno completato un’indagine online e assegnato valutazioni relative all’azienda e alla tecnologia/soluzione. Sono stati analizzati circa 160 produttori che offrono soluzioni di IT security nel mercato di lingua tedesca.

Marco Becker, analista del mercato IT in Techconsult, ha così commentato il premio assegnato a F-Secure: “Con la sua soluzione per la gestione delle vulnerabilità, F-Secure Radar, F-Secure ha raggiunto il quinto posto e quindi una posizione di vertice in un settore dalla concorrenza così diversificata.”

F-Secure – aggiunge Becker – è stata particolarmente convincente nella valutazione assegnata alla soluzione, e ha anche raggiunto un posto d’onore in diverse categorie. F-Secure ha ottenuto la seconda migliore valutazione per l’utilità della soluzione e la lealtà del produttore, e la terza migliore valutazione per la facilità d’uso e la lealtà del prodotto.”

Quest’ultimo riconoscimento si aggiunge agli ultimi due recenti ottenuti da AV-Test per le soluzioni per la protezione dei computer F-Secure Protection Service for Business e F-Secure SAFE.

F-Secure
Nessuno conosce la cyber security come F-Secure. Per tre decenni, F-Secure ha guidato l’innovazione nella cyber security, difendendo decine di migliaia di aziende e milioni di persone. Con un’esperienza insuperabile nella protezione degli endpoint, così come nella rilevazione e risposta, F-Secure difende aziende e utenti da attacchi informatici avanzati, violazioni di dati e dalle diffuse infezioni ransomware. La sofisticata tecnologia di F-Secure combina la forza del machine learning con l’esperienza umana degli esperti presenti nei suoi rinomati laboratori di sicurezza con un approccio singolare chiamato Live Security. Gli esperti di sicurezza di F-Secure hanno preso parte a più investigazioni sul crimine informatico in Europa di qualsiasi altra azienda sul mercato, e i suoi prodotti sono venduti in tutto il mondo attraverso oltre 200 operatori di banda larga e telefonia mobile e migliaia di rivenditori.

Fondata nel 1988, F-Secure è quotata al NASDAQ OMX Helsinki Ltd

Gli ultimi comunicati stampa

13/05/2019

Il security engineering di F-Secure ottiene le certificazioni IEC 62443

Le certificazioni confermano il valore del security engineering di F-Secure nello sviluppo di componenti ICS mission-critical

16/04/2019

L’industria dell’energia vulnerabile ai crescenti attacchi di sabotaggio e spionaggio informatico

Il nuovo report di F-Secure evidenzia che gli attori delle minacce sono persistenti e dotati di tecnologie avanzate, mentre le aziende stanno utilizzando sistemi e tecnologie obsolete per risparmiare soldi. Un atteggiamento miope verso la sicurezza, unito a una scarsa prioritarizzazione e consapevolezza della security, sono tutti “regali” per gli attaccanti

09/04/2019

Minacce IoT: vecchi hack, nuovi dispositivi

Il nuovo report di F-Secure rivela che gli attacchi e le minacce che prendono di mira i dispositivi IoT stanno crescendo, ma si basano su punti deboli della sicurezza già noti

08/04/2019

Per combattere le minacce moderne serve una “continuous response”

Per F-Secure serve più ‘response’ nelle soluzioni gestite di detection and response

%d bloggers like this: